Notice: La funzione WP_Scripts::localize è stata richiamata in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /public_html/wp-includes/functions.php on line 5831

Notice: Undefined index: src in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/header-options.php on line 163
Bolognain - Dentro la Città


Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 51

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 57
Opinioni virtus

Pubblicato il 22 Aprile, 2016 | da bolognain

0

Bologna e Virtus: la differenza fra l’ansia e l’angoscia

I rossoblu in crisi, soprattutto di identità. I bianconeri in crisi, soprattutto di classifica. Con tanti dubbi sul futuro per entrambi

Una barzelletta non maschilista ma soprattutto per i maschi. «Sai la differenza fra l’ansia e l’angoscia? L’ansia ti viene la prima volta che non riesci a fare la seconda, l’angoscia la seconda volta che non riesci a fare la prima». Si parla di certe prestazioni, ovviamente, ma per quello che riguarda calcio e basket, il Bologna ha sicuramente l’ansia di una seconda parte della stagione con Donadoni che sta finendo con l’imporre troppi dubbi sul futuro di questa squadra. Se fino ad un po’ di tempo fa si vaneggiava di Europa o in maniera più realistica si parlava di un gruppo al quale sarebbero bastati pochi ritocchi e dunque con pochi soldi per essere ancora più competitivi, adesso si (ri)scopre che è una squadra con diversi elementi in là con gli anni, sterile in attacco quanto quella dell’anno scorso (in B) e lo stesso Donadoni osannato che ora si trova ad essere condannato. 37 punti in classifica: molti pensando all’era Rossi, pochi per come aveva reimpostato il gruppo Donadoni. Ansia, perché a quattro giornate dalla fine la salvezza doveva già essere in cassaforte e invece aleggia lo spettro dell’ultimo finale di stagione con Carletto Mazzone. Ansia che farebbe bene, ma sarebbe invece meglio se il Bologna nel prossimo mercato cercasse almeno due giocatori con la stessa qualità: leadership. Per ritrovare una certa identità che può essere solo nello spogliatoio

L’angoscia in casa Virtus non va spiegata: è la peggiore squadra di sempre e rischia la prima retrocessione sul campo della sua storia. Per colpa di chi questa squadra l’ha fatta, gestita, allenata e per la “tristezza”di chi va in campo. I giornali sono pieni di interviste a grandi ex che motivano l’Armata Brancaleone bianconera, il fatto è che quelle parole di sprone gran parte della squadra nemmeno le capisce. Non so come finirà, temo male, ma so come in ogni caso si dovrà agire per ripartire: salutando grandissima parte della compagnia e non certo con un “Arrivederci e grazie”. E domenica, consiglio ai virtussini che andranno a palazzo: non state a perdere tempo a insultare Mancinelli, la voce tenetela per quelli della vostra squadra: per incitarli in gara e per tutto quello che vi verrà da dire alla sirena. In caso di speranza o in caso di rassegnazione.

Franco Montorro

Opinioni

22 Aprile 2016

www.bolognain.info

virtus

Tags: , , , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna Su, ↑