Notice: La funzione WP_Scripts::localize è stata richiamata in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /public_html/wp-includes/functions.php on line 5831

Notice: Undefined index: src in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/header-options.php on line 163
Bolognain - Dentro la Città


Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 51

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 57
Opinioni

Pubblicato il 2 Dicembre, 2015 | da bolognain

0

Bologna-Napoli: il Miglio rossoblu

C’è una bellissima storia di sport che dovrebbe suggerire alla squadra di Donadoni l’atteggiamento migliore per affrontare la capolista

La storia è stata ricordata anche da Michele Cassetta nel suo spettacolo “Vindica te tibi”: a metà anni 50 c’era un mezzofondista di vaglia, inglese, Roger Bannister che studiava anche medicina, con predilezione per la neurologia. Correva nel mezzofondo, preferiva il Miglio, quindi 1600 metri e rotti, che all’epoca, 1954 aveva un record del mondo che la scienza giudicava impossibile da migliorare. Nessun uomo potrà scendere sotto il muro dei 4 minuti, era l’opinione prevalente dei luminari, per questioni tendinee, muscolari, cardiovascolari. Bannister non ci credeva e il 6 Maggio 1954, aiutato da due amici a fare da lepre, in gara stabilì il nuovo record del mondo con il tempo di 3’59”04. Pochi giorni dopo, un altro atleta migliorò il primato e lo fece ancora Bannister. Poi nel giro di pochi mesi decine di mezzofondisti in tutto il mondo corsero il Miglio sotto in 4 minuti. Un miracolo di San Roger? No, il trionfo della motivazione. Bannister credeva di potercela fare e ce la fece, liberando tutti gli altri da un pregiudizio. Oggi il  record è sui 3’43”.

Domenica c’è Bologna-Napoli. Terzultima contro capolista. L’idea comune è che una partita del genere il Napoli la vincerebbe 9 volte su 10. L’idea del Bologna dovrebbe essere quella di vincere allora quella una su 10 che le assegna il pronostico. Osare, credendoci. Coprirsi, credendoci. Bannister aveva due elementi portanti la costruzione del suo desiderio realizzato. Il Bannister del Bologna oggi è Destro, le due lepri potrebbero essere Masina e Diawara. Ma serve anche un mastino, meglio due. E allora citando Gastaldello e Oikonomu ecco designate le figure di chi dovrà avere, dietro, gli occhi della tigre

Franco Montorro

Opinioni

2 Dicembre 2015

www.bolognain.info

Roger Bannister about to cross the tape at the end of his record breaking mile run at Iffley Road, Oxford. He was the first person to run the mile in under four minutes, with a time of 3 minutes 59.4 seconds. (Photo by Norman Potter/Central Press/Getty Images)

Tags: , , , , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna Su, ↑