Notice: La funzione WP_Scripts::localize è stata richiamata in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /public_html/wp-includes/functions.php on line 5831

Notice: Undefined index: src in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/header-options.php on line 163
Bolognain - Dentro la Città


Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 51

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 57
In Città

Pubblicato il 6 Novembre, 2015 | da bolognain

0

Cara Bologna, ma quanto sei cara?

Un’indagine comparativa su 105 categorie di prodotti venduti in 885 esercizi di 68 città, fa intendere che qui i prezzi sono più alti che altrove

Il nome della catena di discount che ha fatto realizzare la pubblicità che stiamo per spiegare, non ha tutto sommato importanza; ne ha invece chi ha condotto l’inchiesta che ha dato i risultati che hanno spinto quel gruppo di supermercati ad autoassegnarsi la medaglia d’oro come “Il più conveniente d’Italia”. Citiamo invece Altroconsumo, che l’inchiesta l’ha sviluppata lo scorso settembre in 885 punti vendita di 68 città italiane, rilevando i prezzi di 105 categorie di prodotto, con paniere di riferimento “Prodotti meno cari”. Il gruppo di cui sopra si vanta allora di poter offrire ai suoi clienti un risparmio fino a 4062 euro all’anno, ovvero il “risparmio massimo ottenibile nell’indagine per città rispetto al supermercato più caro su paniere prodotti di marca”.

Ed ecco poi la tabella di verifica città per città, dai 3735 euro risparmiabili sulle spese nei 12 mesi ad Alessandria fino ai 3673 di Viterbo (in ordine alfabetico, qui). E quel massimo di 4062 euro virtualmente mai usciti dalle tasche del cliente medio da dove viene? Toh, da Bologna e uno di primo acchito potrebbe pensare: come sono carini ad avere prezzi così poco cari quelli di quel discount sotto le Due Torri! La realtà è anche un po’ diversa. Perché immaginando una certa omogeneità dei prezzi della catena più conveniente su tutto il territorio nazionale, questo virtù al risparmio che autorizza a comprare due pagine pubblicitarie sui principali quotidiani nazionale deve tener conto di prezzi medi di un certo conto a Bologna e di altri nel resto d’Italia. Se i miei prodotti costano in totale 800 euro, a Ravenna 900 e a Bologna 1000, il risparmio è naturalmente  più alto da noi che in Romagna. In ogni caso, confronti che confermano un dato di fatto che ci era già ben noto: la nostra cara città è più cara di altre e non parliamo di sentimenti.

Franco Montorro

Attualità / In Città

6 Novembre 2015

www.bolognain.info

carrello_spesa

Tags: , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna Su, ↑