Notice: La funzione WP_Scripts::localize è stata richiamata in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /public_html/wp-includes/functions.php on line 5835

Notice: Undefined index: src in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/header-options.php on line 163
Bolognain - Dentro la Città


Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 51

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 57
Opinioni

Pubblicato il 19 Dicembre, 2015 | da bolognain

0

Gli elettori della “Generazione cancellata”

Forse l’ex zoccolo duro PD guarda più a sinistra. I giovani non si inquadrano, ma che comportamento di voto avranno quelli dell’età di mezzo?

E’ stato facile come calciare un rigore a porta vuota fare dell’ironia sugli spettatori alla prima assemblea della cosiddetta Sinistra Sinistra, che già non è una definizione augurale, come ricordava quel mio vecchio amico che a proposito di competenze e caratteristiche diceva che è meglio essere destri che di Destra e di Sinistra anziché sinistri. Io stesso ho commentato acidulo su Facebook: «Ho visto qualche foto sulla platea assembleare di Coalizione Civica a Bologna e letto qualche critica sull’età media dei partecipanti, ma suvvia: la sala non era mica quella dell’attesa per i pensionati che devono fare l’esame del sangue per la terapia anticoagulante. Perché se guardate bene le immagini qualcuno ha la testa china, sì: ma sul telefonino, mentre all’esame per la Tao non ne vedi uno. Eppure stanno pensando anche loro a formare un movimento: Alleanza per il Pregresso». Sponsorizzato Coumadin.

Una cosa che è sfuggita ai più però è questa: se ad un incontro-campione, cioè potenzialmente rappresentativo dell’elettorato di un certo schieramento, si presentano perlopiù persone di una certa età questo significa molte cose. In primis, che l’altra Sinistra, o forse la Sinistra e basta visto che il PD è nelle migliore delle ipotesi di Centrosinistra, non è fatta soprattutto di nipoti del ’68, cioè arruffati e scarmigliati giovani ribelli. Forse non lo è mai stata del tutto, ma non così tanto poco. Al contrario, quello che sembrava essere lo zoccolo duro – anzianotto anziché no – del PCI/PDS/DS/PD a Bologna pare aver abiurato a quel ruolo di Carabiniere del partito. Dico Carabiniere perché il motto dell’Arma è “Nei secoli fedele” e perché quel corpo ha sempre avuto un concetto nobile dello stato: c’è il re? Io sto con il re. C’è la repubblica? Io sto con la repubblica. E così era a Bologna, da Borgo Panigale al Cimitero dei Polacchi: che ci sia Zangheri o ci sia Delbono, io sto con questa giunta. Se così comincia a non essere più mi sa che sono guai per il PD, visto che pare da escludere il contributo di voto delle nuove generazioni.

Ma siamo poi sicuri che invece il terreno di semina o di riconquista, per tutti, non corrisponda invece in quella fascia di età che Marco Paolini ha definito la “Generazione cancellata”? nessuno va dimenticato, nessuno va sottovalutato, però mi chiedo – facendone parte ma avendo ovviamente solo un’idea soggettiva della questione – quanto ci sarebbe da recuperare fra tutti quelli nati fra il 1950 e il 1970 e che non saranno i più rampanti, non saranno i più rassegnati ma: e se fossero i più delusi dalla politica?

Franco Montorro

Opinioni

19 Dicembre 2015

www.bolognain.info

Copia di IMG_3426

Tags: , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna Su, ↑