Notice: La funzione WP_Scripts::localize è stata richiamata in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /public_html/wp-includes/functions.php on line 5831

Notice: Undefined index: src in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/header-options.php on line 163
Bolognain - Dentro la Città


Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 51

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 52

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 53

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 54

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 55

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 56

Warning: A non-numeric value encountered in /public_html/wp-content/themes/themeforest-2415788-gonzo-clean-responsive-wp-magazine/gonzo/single.php on line 57
Opinioni destra

Pubblicato il 3 Gennaio, 2016 | da bolognain

0

In fondo a destra

Bologna è già stata data per persa da Forza Italia e compagnia destreggiante, visto che il suicidio rosso del 1999 ha rappresentato un’eccezione

Qualche anno fa, ho conosciuto un paio di esponenti di rilievo di Forza Italia e siccome si stava per votare per le elezioni comunali la mia curiosità mi aveva spinto a chiedere un giudizio sulla situazione di Bologna. La risposta fu comune: non vale la pena impegnarsi, la diamo per persa. Quello che pare stia accadendo adesso, con la differenza che allora era ancora fresca la memoria dello strappo Guazzaloca. Oggi la rassegnazione dei “giapponesi” rimasti sull’isola di Berlusconi ha come contraltare l’assoluta insicurezza del PD, che nel frattempo ha visto crescere tre fazioni contendenti: Lega, Cinque Stelle e astensionismo. Vista l’idiosincrasia radicalizzata di Bologna nei confronti dei Padani e la sommaria inconsistenza della candidatura grillina di Massimo Bugani, quello che dovrebbe preoccupare la nomenklatura di Via Rivani sarebbe allora una vittoria forse anche al primo turno ma con dati di astensione altissima.

Sarebbe semplice e facile da metabolizzare. In realtà il PD non avrà mai la maggioranza assoluta al primo turno e quindi dovrà, prima o poi, scendere a compromessi. O rischiare, rischiare molto. Ma di che compromessi si parlerebbe? Di rinunciare all’identità renziana per sola necessità di governo? Riaprire le porte a sinistra, ma mantenendo a tutti i costi un ruolo egemone? Come nel 1999 l’attuale PD ha tutto da perdere, ma che cosa sta facendo di convincente per vincere? Bolle di sapone.

Franco Montorro

Opinioni

3 Gennaio 2016

www.bolognain.info

Copia di IMG_3429

Tags: , ,


Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna Su, ↑