Opinioni

Pubblicato il 7 Dicembre, 2015 | da bolognain

4

Possibile che il Corriere di Bologna spari a casaccio?

L’altra sinistra vuol solo far perdere il PD. Secondo il quotidiano è l’obiettivo dichiarato di chi sta alla sinistra del PD. Dichiarato? E da chi?

Ho sempre e solo scritto di cose che conoscevo e non sopporto né l’approssimazione né la comunicazione cammuffata da informazione, il farlo per partito preso o per partito perso. Come ha fatto il Corriere di Bologna, nell’articolo di Domenica 6 Dicembre sul PD, là dove il giornalista dice: «L’arcipelago che si è organizzato alla sinistra del PD e che comprende l’area Civati e quella di Alberto Ronchi, la coalizione sociale di Zani e il mondo dei centri sociali, non si muoverà di un centimetro da qui al voto: l’obiettivo dichiarato è far perdere il PD».

Definire ignorante, nel caso specifico, chi ha scritto l’articolo si può fare, non è un’offesa, perché significa attribuirgli la mancata conoscenza di alcune cose, vedi l’assenza di un ideale calderone dove per lui finisce tutto. Mentre non è detto che nel minestrone finiscano per forza insieme carote e zucchine. E poi, obiettivo dichiarato da chi?

L’obiettivo dichiarato è far perdere il PD? L’obiettivo magari è quello di creare un’alternativa ad un potere che nemmeno al Corrierone piace, o almeno creare le condizioni perché l’egemonia di Via Rivani abbia dei contrappesi. E nemmeno è giusto parlare di potere, ma di semplice amministrazione della res publica.

Lo stabilisce il Corriere di Bologna quali sono le intenzioni di una parte o più parti degli schieramenti? Possibile che si cerchi di identificare tanti Don Camillo contro un solo Peppone? Sì, se fa comodo così, sì. altro che super partes. A quando la riproposizione della parola comunista?

Franco Montorro

Opinioni

6 Dicembre 2015

www.bolognain.info

bologna

Tags: , , ,


Autore



4 Commenti su Possibile che il Corriere di Bologna spari a casaccio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna Su, ↑